top of page

Risarcimento fattura noleggio di un auto sostitutiva a seguito di un incidente: la guida aggiornata 2024

La Cassazione si esprime in merito al diritto del danneggiato di richiedere il risarcimento delle spese sostenute per il noleggio di un auto sostitutiva a seguito di un sinistro stradale. L'auto sostitutiva è un diritto se l'auto incidentata è in riparazione? Ecco tutti i dettagli e la (nostra) interpretazione di sentenze spesso non uniformi.

Risarcimento Fattura Noleggio Auto

Risarcimento dell'auto noleggiata a seguito di un sinistro

Immaginiamo la situazione di Carlo, vittima di sinistro stradale che ha reso il suo veicolo inutilizzabile. Durante tutto il periodo in cui il mezzo è in riparazione, Carlo dovrebbe noleggiare un veicolo per andare a lavoro, andare a prendere i figli a scuola o per fare la spesa. Circa una settimana dopo il sinistro, Carlo può finalmente riconsegnare il veicolo a noleggio e riprendersi la sua vettura splendente appena riparata. Le spese sostenute per il noleggio, saranno risarcibili dalla compagnia assicurativa in quanto direttamente correlate al danno patito, ovvero da "fermo tecnico"?


Cosa si intende esattamente per "fermo tecnico"?

Il fermo tecnico di un veicolo è il periodo di tempo durante il quale il veicolo deve necessariamente rimanere fermo per motivi tecnici, tra i quali la sua riparazione. Fatta questa doverosa premessa, viene spontaneo dedurre che il risarcimento del fermo tecnico sia il risarcimento delle spese sostenute per noleggio di un auto sostitutiva. In realtà, durante il periodo di tempo in cui il danneggiato rimane privato del suo veicolo, egli è comunque tenuto a sostenerne le spese ordinarie, come ad esempio il pagamento del bollo o dell'assicurazione. Tale fermo comporta nel danneggiato chiari effetti che, per causa a esso non addebitabile, si trova a dover rinunciare all'uso dell'auto o del veicolo per un determinato periodo, incidendo tutto ciò nella organizzazione degli impegni, della vita professionale e del tempo libero dello stesso.


Il fermo tecnico può essere risarcito?

Innanzitutto, occorre stabilire se sia effettivamente necessario giustificare l'esigenza della spesa sostenuta per chiedere il risarcimento del danno da fermo tecnico (allegando, ad esempio, le fatture del noleggio) o se, invece, si possa semplicemente dimostrare il danno in via presuntiva, ovvero rilevando la sola circostanza che il danneggiato sia stato privato del suo veicolo per un determinato periodo di tempo e a prescindere dall'uso effettivo a cui era destinato.


Con la recente ordinanza 27389 del 19 Settembre 2022 la Cassazione ha stabilito che per il risarcimento delle spese relative al noleggio di una vettura sostitutiva, il danneggiato non è tenuto a dimostrarne la necessità. Ciò vuol dire che non è obbligatorio per il danneggiato dimostrare che l'auto serve per andare a lavorare (e che, quindi, produce reddito) trattandosi di un ovvio e basilare strumento del quale è comunque stato privato a seguito del sinistro.


Il danneggiato dovrà provare di aver sostenuto la spesa per il noleggio in conseguenza del fermo tecnico del suo veicolo, ma non sarà tenuto a fornire la prova della necessità del noleggio del mezzo sostitutivo. Infatti, secondo la Cassazione, il danneggiato deve solo dimostrare di aver effettivamente sostenuto degli esborsi per il noleggio di un’autovettura sostitutiva, quale conseguenza del danneggiamento della propria e quindi, sostanzialmente, dare prova della sola perdita patrimoniale, intesa quale danno emergente.


Cosa può fare ICON Infortunistica per il rimborso del noleggio di un'auto sostitutiva?

Puoi chiedere a ICON Infortunistica una consulenza gratuita con un esperto danni patrimoniali, al fine di poter ricostruire nel modo più dettagliato possibile tutte le voci rimborsabili derivanti dai costi sostenuti per il fermo tecnico del tuo veicolo.


Nel calcolo del rimborso infatti, sono importanti le spese documentate come le fatture del noleggio, il tipo di auto noleggiata e così via. In questo modo, difendiamo i diritti del proprietario dell’auto che ha subito un danno, valutando tutti gli elementi disponibili, al fine di ottenere il giusto rimborso per auto sostitutiva per fermo tecnico. 


Inoltre, puoi contare sul supporto di oltre 35 società di autonoleggio convenzionate, che saranno in grado di fornirti una vettura sostitutiva in brevissimo tempo e con la garanzia che la documentazione prodotta sia corretta, priva di errori e totalmente risarcibile dalla compagnia assicurativa.


Affidati a ICON Infortunistica per il tuo risarcimento danni e scopri come ottenere il massimo risarcimento che ti spetta senza anticipare spese mediche o legali.


L'ordinanza 27389 del 19 Settembre 2022

Qui sotto troverai l'ordinanza completa. Clicca sul pulsante per scaricarne una copia.


Allegato2_Ordinanza 19 SETTEMBRE
.pdf
Scarica PDF • 463KB


Sei vittima di un sinistro stradale e desideri una consulenza gratuita? Affidati a un consulente ICON e ricevi una valutazione completa e dettagliata del tuo danno, senza impegno. Oltre 20 anni di esperienza nel settore del risarcimento danni al tuo servizio.


assistenza telefonica incidente stradale

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page