• I.Consulting

PEDONE CHE ATTRAVERSA FUORI DALLE STRISCE



In caso di sinistro con pedone che attraversa la strada al di fuori delle strisce pedonali si parte da una presunzione di colpa del conducente dell'autoveicolo.

Salvo dimostrare che l’impatto era imprevedibile e inevitabile, per così giungere a un concorso di colpa o alla responsabilità integrale a carico del pedone (art 190 cds)

Il pedone che non attraversa sulle strisce pedonali viola comunque il codice della strada e può essere sanzionato, ma non per questo, nel caso in cui venga investito da una macchina, non ha diritto ad ottenere il risarcimento del danno.


La violazione da questi commessa infatti si pone su un piano differente, spiegano i nostri esperti di infortunistica stradale, rispetto a quello della responsabilità dell’automobilista in caso di incidente stradale.

Questo perché il conducente di qualsiasi veicolo (anche la bicicletta) è tenuto a prevedere le possibili violazioni al codice commesse da altri soggetti, in particolar modo chi cammina a piedi.

Se tuttavia dovesse risultare che il pedone non era evitabile, perché si è frapposto tra l’auto e la strada in modo imprevedibile e improvviso, allora la responsabilità va divisa secondo le regole del concorso di colpa.

More Info: Risarcimenti Incidenti Stradali

#incidentepedone #incidentestradale #risarcimentodanni

​​​​© 2018 by Infortunistica Consulting S.r.l. - I.CON - PIVA 01479250290

Infortunistica Rovigo

Connettiti a Noi

  • Facebook nero tondo
  • Twitter Round nero
  • Google+ rotonda nera
  • LinkedIn nero tondo
  • Instagram - Black Circle