risarcimento-incidente-stradale.jpg

Infortunio sul lavoro

Risarcimento INAIL e danno differenziale

Infortunio sul lavoro: la definizione

infortunio-sul-lavoro.jpg

Pur non essendoci una vera e propria definizione normativa dell’infortunio sul lavoro, il Testo Unico della Sicurezza sul Lavoro indica che "L'assicurazione comprende tutti i casi di infortunio avvenuti per causa violenta in occasione di lavoro, da cui sia derivata la morte o un'inabilità permanente al lavoro, assoluta o parziale, ovvero un'inabilità temporanea assoluta che importi l'astensione dal lavoro per più di tre giorni."

L’infortunio sul lavoro va inteso, dunque, come un evento nefasto che provoca un danno all’integrità psico-fisica di un lavoratore, durante il normale svolgimento dell’attività lavorativa.

Infortunio in itinere: il tragitto casa-lavoro

infortunio-in-itinere.jpeg

Se sei vittima di un incidente stradale lungo il tragitto che da casa ti porta al lavoro (e viceversa), questo sinistro è da considerarsi un vero e proprio infortunio sul lavoro (chiamato anche “infortunio in itinere”). Anche in questo caso quindi, proprio come un infortunio sul lavoro, sarai coperto dall’INAIL che ti verserà un indennizzo. Ma attenzione: non sempre l'indennizzo riconosciuto dall'INAIL è sufficiente. Nella maggior parte dei casi, puoi chiedere il risarcimento del c.d. Danno Differenziale, ovvero la differenza tra il risarcimento che ti spetterebbe di diritto ed il danno indennizzato dall'INAIL. 

Anche il percorso necessario ad accompagnare i figli a scuola prima di recarsi a lavoro è coperto dall'Infortunio in itinere:

Casa

Scuola

Lavoro

Infortunio sul lavoro? Chiama ora.

Valutiamo gratuitamente il tuo caso e ti forniamo una stima del risarcimento che ti spetta di diritto, senza impegno!