risarcimento-incidente-stradale.jpg

Insidie stradali

Responsabilità pubbliche e private nel risarcimento danni

Insidie stradali: quando possiamo essere risarciti

risarcimento-insidie-stradali.jpg

Il risarcimento dei danni da insidie stradali è un diritto che può essere tutelato agendo nei confronti del responsabile del manto stradale oggetto del sinistro. Una buca sul manto stradale, una macchia d'olio, un dissesto in un marciapiede, sono tanti i possibili pericoli a cui l'utente della strada può andare in contro. In queste circostanze, la vittima può chiedere il risarcimento dei danni alla compagnia assicurativa del proprio Comune, ad esempio. La maggior parte delle richieste tuttavia falliscono, poiché non sempre le vittime hanno gli strumenti per dimostrare l'effettiva entità del danno o le condizioni del manto stradale al momento del sinistro. 

Insidie stradali: le indagini sul posto

infortunio-in-itinere.jpeg

Per accertare il danno causato e la condizione del manto stradale al momento del sinistro, Infortunistica Consulting si avvale di periti tecnici e foto rilievi anticipando tutte le spese per conto del cliente. Grazie a queste risorse, è così possibile dimostrare il danno fisico e/o materiale alla compagnia assicurativa ritrattando un eventuale primo rigetto inviato direttamente alla vittima ed ostacolando così l'eventuale tentativo - da parte delle compagnie assicurative - di tentare la strada del "caso fortuito". È infatti possibile che, nei soli casi in cui nessuno poteva prevedere il sinistro, il caso fortuito porti ad un'impossibilità del risarcimento dei danni. 

Insidia stradale? Chiama ora.

Valutiamo gratuitamente il tuo caso e ti forniamo una stima del risarcimento che ti spetta di diritto, senza impegno!