top of page

Strada Senza Strisce: Pedone Investito

Investimento pedone senza strisce pedonali: il conducente è responsabile dei danni. Scopri come evitare concorso di colpa. Consulenza legale gratuita.

PEDONE INVESTITO FUORI DALLE STRISCE

Introduzione

Il conducente che investe un pedone è responsabile dei danni e tenuto a risarcirlo, anche se la strada è priva di strisce pedonali. L'assenza di segnaletica non implica automaticamente un concorso di colpa del pedone. La legge scusa l'automobilista solo se la condotta del pedone è imprevedibile e inevitabile, al punto da non poter essere evitata neanche con l'ordinaria diligenza. Tuttavia, la mancanza di strisce pedonali non esclude a priori la possibilità di un attraversamento della carreggiata, rendendo necessario per l'automobilista mantenere una guida prudente.

Se siete vittima di un sinistro in assenza di strisce pedonali non esitate a contattare la nostra sede più vicina al seguente Link: https://www.infortunisticaconsulting.com/contatti


Responsabilità del Conducente

Anche in assenza di strisce pedonali, l'automobilista deve prevedere la possibilità che qualcuno attraversi la strada e guidare in modo da poter frenare in tempo se necessario. Il tribunale di Milano ha chiarito che il fatto che la strada sia priva di segnaletica non è sufficiente per considerare l'attraversamento del pedone investito come improvviso o imprudente.


Pedone investito, la Vicenda

In una sentenza recente, è stato stabilito che una strada priva di strisce pedonali non giustifica l'assunzione che il pedone abbia attraversato in modo imprudente. Per scagionare il conducente, è necessario provare che il comportamento del pedone sia stato non solo imprudente, ma anche imprevedibile e inevitabile. Ad esempio, se il pedone sbuca all'improvviso da una siepe correndo, tale comportamento potrebbe essere considerato imprevedibile.

Il conducente può essere esentato da responsabilità solo se il comportamento del pedone costituisce una causa eccezionale, atipica e non prevedibile, sufficiente a produrre l'evento. In mancanza di tale prova, la responsabilità dell'incidente ricade esclusivamente sul conducente.


Conclusioni

La responsabilità del conducente per l'investimento di un pedone su una strada senza strisce pedonali è chiara: deve prevedere la possibilità di attraversamenti e mantenere una condotta di guida prudente. La mancanza di segnaletica non esclude automaticamente la colpa del conducente.


Rimanere Aggiornati

Per restare aggiornato sulle novità del Codice della Strada, visita la nostra pagina News & Aggiornamenti.


NUMERO VERDE RISARCIMENTO DANNI

Post recenti

Mostra tutti

Комментарии


bottom of page