Incidente stradale: risarcite le lesioni anche se lievi.

Dimostrare il proprio danno biologico può richiedere di sottoporsi a svariate visite mediche, specialistiche e terapie molto costose. Noi anticipiamo tutti questi costi fino a liquidazione ottenuta.


Quanto paga l'assicurazione in caso di lesioni a seguito di incidente stradale?

In risposta a questa domanda siamo a riassumere brevemente quali sono le voci da considerare per una corretta quantificazione del danno.


L'assicurazione deve risarcire:

  • 1) Biologico permanente: ogni lesione provocata dall’incidente viene quantificata e risarcita, utilizzando le tabelle apposite. Il calcolo del danno biologico verte su due fattori: la percentuale del danno biologico (più è alta la percentuale di invalidità e maggiore sarà il risarcimento), l’età dell’interessato (più è alta e minore sarà il risarcimento).

  • 2) Invalidità temporanea: la compagnia assicurativa risarcisce la persona per ogni giorno in cui, a causa dell’incidente non si è potuta muovere come avrebbe voluto.

  • 3) Rimborsa inoltre le spese mediche sostenute per il processo di guarigione.

Per capire il valore economico delle singole voci è possibile utilizzare il calcolatore dell'autorevole piattaforma #risarcimenti24

Come possiamo aiutarti.

Siamo da sempre promotori del diritto universale al risarcimento dei danni, che non deve essere ostacolato da difficoltà economiche, burocratiche o logistiche.

Per questa ragione, tuteliamo il diritto alla salute ed al risarcimento danni anticipando tutte le spese mediche e legali eventualmente necessarie o posticipandole a liquidazione ottenuta.


L'indennizzo:

Il nostro compenso, così come le spese mediche sostenute, verrà liquidato direttamente dalla compagnia assicurativa,

in aggiunta alla somma di denaro che ti spetta di diritto. Sarai tu a ricevere l'intera somma dell'indennizzo assicurativo ed a liquidare il nostro compenso.

Per rimanere aggiornato vai alla nostra pagina:

News & Aggiornamenti

58 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti