top of page

Responsabilità incidente stradale e perizia cinematica: come dimostrare di avere ragione

Aggiornamento: 19 lug 2023

Scopri come dimostrare la tua mancanza di responsabilità in un incidente stradale. Confronto tra modulo di constatazione amichevole e rilievi delle autorità. Ruolo della perizia cinematica nella dinamica dell'incidente.

difendi il tuo diritto al risarcimento

La responsabilità nell' incidente stradale:

Quando si verifica uno scontro tra due veicoli, la responsabilità viene generalmente attribuita al 50% a entrambi, a meno che uno dei conducenti non riesca a dimostrare che l'intera colpa ricade sull'altro.

Questo articolo fornisce suggerimenti su come dimostrare di avere ragione in un incidente stradale, sia attraverso la procedura amichevole con il modulo di constatazione, sia con i rilievi delle autorità, nonché l'importanza della perizia cinematica nella ricostruzione della dinamica dell'incidente.


Modulo di constatazione amichevole:

Quando si verifica un sinistro, i soggetti coinvolti possono concordare la dinamica dell'incidente attraverso il modulo di constatazione amichevole (CAI).

In questo caso, la responsabilità dell'incidente stradale risulta chiara poiché uno dei conducenti ammette l'infrazione commessa al codice della strada.

Tuttavia, in assenza di accordo, le autorità possono intervenire per accertare i fatti.


Rilievi delle autorità:

Tuttavia, la Corte di Cassazione stabilisce che il verbale della polizia non ha fede privilegiata sulla dinamica dell'incidente, a meno che gli agenti non siano stati testimoni diretti dell'evento.

Pertanto, è possibile sconfessare il verbale presentando una ricostruzione cinematica che dimostri la corretta dinamica del sinistro.


Perizia cinematica:

La perizia cinematica è una relazione tecnica dettagliata sulla dinamica del sinistro stradale. Viene eseguita da esperti quali ingegneri e fisici, che analizzano il luogo dell'incidente, i danni ai veicoli, le testimonianze dei presenti e altri elementi, al fine di determinare con precisione come si è verificato l'incidente e stabilire le eventuali responsabilità dei conducenti coinvolti.


Perizia cinematica d'ufficio o di parte:

La perizia cinematica può essere richiesta dal giudice o da una delle parti coinvolte nel processo legale.

La consulenza tecnica d'ufficio (CTU) è eseguita da un esperto incaricato dal giudice in modo imparziale e obiettivo.

D'altra parte, la perizia di parte è commissionata da una delle parti coinvolte, come una compagnia assicurativa, e può essere influenzata dagli interessi della parte committente.

In conclusione, dimostrare di avere ragione in un incidente stradale richiede un'accurata raccolta di prove.

Se il modulo di constatazione amichevole non è sufficiente, una perizia cinematica ben eseguita può essere cruciale per stabilire la verità.

La consulenza di un avvocato esperto in incidenti stradali può essere utile per affrontare al meglio queste situazioni complesse.

Ricorda sempre di rispettare le norme del codice della strada per garantire la tua sicurezza e quella degli altri sulla strada.

numero verde incidente stradale

Per rimanere sempre aggiornato vai alla nostra pagina:

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page