Arriva lo pneumatico senza aria e a prova di chiodo


Buone notizie per gli automobilisti, soprattutto se sono affezionati clienti Michelin. La casa francese assieme a General Motors ha rivelato l’ultimo concept di pneumatico aria per vetture: Uptis, sigla di Unique puncture-proof Tire system ovvero sistema a prova di foratura. Il nuovo pneumatico è frutto del lavoro di ricerca congiunto di Michelin e General Motors. Il lancio sul mercato è previsto per il 2024. Prima di allora sarà sottoposto ad una lunga fase di test che incomincerà negli Stati Uniti. L’idea di un pneumatico senza aria non è in realtà nuovissima. Sette anni fa già Bridgestone aveva lanciato il progetto. Ma a tagliare per primi il traguardo sono stati i francesi.

Il nuovo prodotto rientra in un processo di riconversione ecocompatibile della produzione di Michelin e dunque avrà anche un impatto positivo sull’ambiente. E’ innegabile però che la novità più rilevante per gli automobilisti è il poter finalmente dire addio alle forature, punto di debolezza principale delle gomme ad aria compressa.

Post Rilevanti
Post Recenti
Seguici
Archivio

Connettiti a Noi

​​​​© 2018-2021 by Infortunistica Consulting S.r.l.

 - PIVA 01479250290 - Infortunistica Rovigo

  • Facebook - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle