top of page

Incidente stradale, cos'è l’arbitro assicurativo per le controversie

Una nuova figura extra giudiziale, pienamente operativa dal 2020, nel settore dell’RC Auto.

incidente stradale

In un incidente stradale quando interviene l'arbitro assicurativo?

E’ il cosiddetto arbitro assicurativo, spiegano i nostri esperti di infortunistica stradale, nuovo organismo istituito presso l’IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni) che avrà il compito di dirimere le controversie tra assicurati e compagnie in caso di incidente stradale.

L’arbitro non sarà utilizzato in sostituzione della giustizia ordinaria, ma rappresenterà un ‘ alternativa per la risoluzione delle liti al di fuori del tribunale e senza alcuna regolamentazione predefinita dal Codice.


Come funziona?

Le parti in causa potranno quindi rivolgersi al collegio senza essere assistite da un avvocato, depositando la documentazione relativa alla controversia anche online.

Per l’esattezza si parla di cinque soggetti, che dovranno essere in possesso di determinati requisiti di esperienza, onorabilità e professionalità.

L'arbitro assicurativo non avrà un’articolazione territoriale, mentre per diventare pienamente operativo si dovrà attendere il decreto del MISE e il conseguente regolamento dell’Istituto di Vigilanza.

consulenza incidente

Per rimanere sempre aggiornato vai alla nostra pagina:

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page