• Infortunistica Consulting

Mancato pagamento Ri.Ba.


In questo periodo di lock down legato all'emergenza da Coronavirus, si può essere segnalati alla centrale rischi in caso di mancato pagamento delle Ri.Ba. ai fornitori? Premesso che il COVID-19 non ha modificato le regole di segnalazione da parte degli intermediari finanziari alla Centrale Rischi di Banca d’Italia spiega Infortunistica Consulting, è opportuno ricordare che esistono due tipologie di “memorie” alla base dell’analisi andamentale (che consiste nel valutare l’andamento dei rapporti che il cliente ha avuto storicamente ed ancora intrattiene con banche e intermediari…una sorta di voto in condotta): “memoria interna”: puntuale, precisa ed estremamente accurata poiché basata sulle rilevazioni interne del singolo intermediario. L’analisi di tale fonte informativa è definita “Analisi andamentale interna”. “memoria esterna”: con periodicità più lunga, accorpamento dei risultati e indicazioni più generiche, lo strumento principe da cui attingere dati ed informazioni è la Centrale dei rischi di Banca d’Italia. Tornando al quesito, il cliente che non paga le RI.BA. del proprio fornitore verrà segnalato nella “memoria interna” della banca ma non nella propria Centrale Rischi. Il risultato è che il cliente sarà sottoposto al giudizio dall'istituto che ha registrato il mancato pagamento ma non dagli altri (ignari) istituti con cui lo stesso opera. Dal lato opposto il fornitore impagato si vedrà registrare l’evento (mancato incasso della Ri.Ba) sia nella “memoria interna” che in quella esterna con il risultato che tutto il sistema valuterà attentamente la bontà del portafoglio del soggetto.

​​​​© 2018 by Infortunistica Consulting S.r.l. - I.CON - PIVA 01479250290

Infortunistica Rovigo

Connettiti a Noi

  • Facebook nero tondo
  • Twitter Round nero
  • Google+ rotonda nera
  • LinkedIn nero tondo
  • Instagram - Black Circle