• I.Consulting

Rca, nel 2018 premio medio ancora in flessione


Il margine tecnico per polizza è risultato negativo di 4 euro: nel 2012 era positivo di 65 euro

Anche nel 2018, il premio medio del settore Rc auto è risultato in calo. Lo certifica Ivass nel suo bollettino, che comprende la dinamica del settore tra il 2012 e il 2018. Guardano i dati, si scopre che una polizza emessa nel 2017, al netto del prelievo fiscale, costa in media 339 euro, per una flessione rispetto al 2016 del 3,7%: quindi ancora un calo, anche se più contenuto rispetto a quello dei quattro anni precedenti. Resta invece stabile il numero di sinistri, pari a 2,1 milioni nel 2017, con una frequenza comunque in lieve diminuzione, pari al 6,12%.

Nell'anno passato, i premi contabilizzati dalle 43 imprese del settore Rc auto e natanti oggetto dell'indagine sono stati pari a 13,2 miliardi, -2,2% sul 2016, valore in costante flessione da sei anni: i premi del 2017 sono i tre quarti di quelli del 2012. In generale, è tutto il comparto auto a essere caratterizzato dal segno meno.

Nel 2017, le imprese hanno raccolto 16 miliardi di euro, cioè il 49,6% del totale dei rami danni. Anche in questo caso, la quota è in calo costante: era pari al 50,6% nel 2016 e al 57,1% nel 2012. Infine, se si considera soltanto l'attività assicurativa, al netto dei risultati finanziari, il margine tecnico per polizza nel 2017 è negativo di 4 euro: nel 2012 era positivo di 65 euro.

#rca #scontirca

​​​​© 2018 by Infortunistica Consulting S.r.l. - I.CON - PIVA 01479250290

Infortunistica Rovigo

Connettiti a Noi

  • Facebook nero tondo
  • Twitter Round nero
  • Google+ rotonda nera
  • LinkedIn nero tondo
  • Instagram - Black Circle