"Green Pass", come averlo e come funziona

Aggiornato il: giu 18

Il Green Pass è un documento digitale stampabile, utile per partecipare ad eventi pubblici e per tutti gli spostamenti nell'Unione Europea.

Partirà il 1° Luglio 2021 e garantirà la piena interoperabilità delle certificazioni digitali di tutti i Paesi dell'Unione Europea.

Già pronto il Decreto che ne definisce le modalità di rilascio e le condizioni per l'operatività del Regolamento Ue.


A chi è rivolto il Green Pass:

La Certificazione viene generata in automatico e messa a disposizione gratuitamente nei seguenti casi:

  1. aver effettuato la prima dose o il vaccino monodose da 15 giorni;

  2. aver completato il ciclo vaccinale;

  3. essere risultati negativi a un tampone molecolare o rapido nelle 48 ore precedenti;

  4. essere guariti dal Covid-19 nei sei mesi precedenti.


Come ottenere il Green Pass:

La disponibilità della certificazione viene comunicata tramite email o sms (ai contatti indicati in fase di prestazione sanitaria: vaccinazione, test o guarigione) con un codice per scaricarla.

In alternativa, l' App -Immuni, consente di scaricare la Certificazione inserendo il numero e la data di scadenza della propria Tessera sanitaria e il codice (authcode) ricevuto via email o sms ai contatti comunicati in fase di prestazione sanitaria.


Per quanto tempo è valido il Green Pass:

La durata della certificazione varia a seconda della prestazione sanitaria a cui è collegata.

In caso di vaccinazione:

  1. prima dose dei vaccini che ne richiedono due: la certificazione sarà generata dal 15° giorno dopo la somministrazione e avrà validità fino alla dose successiva.

  2. seconda dose o dose unica per pregressa infezione: la certificazione sarà generata entro un paio di giorni e avrà validità per 270 giorni (circa nove mesi) dalla data di somministrazione.

  3. vaccino monodose: la certificazione sarà generata dal 15° giorno dopo la somministrazione e avrà validità per 270 giorni (circa nove mesi).

  4. tampone negativo: la certificazione sarà generata in poche ore e avrà validità per 48 ore dall'ora del prelievo.

  5. guarigione da Covid-19: la certificazione sarà generata entro il giorno seguente e avrà validità per 180 giorni (6 mesi).


Ripartiamo in sicurezza col Green Pass:

La piattaforma informatica nazionale dedicata al rilascio delle Certificazioni sarà progressivamente allineata con le nuove vaccinazioni.

Il sito dgc.gov.it è già operativo; tutte le certificazioni associate alle vaccinazioni effettuate fino al 17 giugno saranno rese disponibili entro il 28 giugno.

E' possibile utilizzare l'identità digitale (Spid/Cie) per acquisire la propria certificazione.

In alternativa è possibile inserire il numero e la data di scadenza della propria tessera sanitaria (o in alternativa il documento d'identità per coloro che non sono iscritti al sistema sanitario nazionale) e il codice (authcode) ricevuto via email o sms ai contatti comunicati in fase di prestazione sanitaria.


Numero Verde Green Pass:

Per tutte le informazioni è possibile contattare il Numero Verde della App Immuni 800.91.24.91, attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20.



23 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti