top of page

Fake News sugli Autovelox in Italia, sveliamo la Verità.

Negli ultimi giorni, ha fatto il giro delle notizie la falsa informazione secondo cui un autovelox deve essere segnalato con un chilometro di anticipo.

Limite velocità

Introduzione:

Stop alle fake news, questo articolo svela la verità dietro la viralità di questa notizia distorta. Spieghiamo la sentenza della Corte di cassazione e forniamo informazioni cruciali sulle corrette distanze e normative degli autovelox in Italia.


Paragrafo 1:

Contrariamente a quanto riportato dai titoli sensazionalistici, la sentenza della Corte di cassazione del 31 agosto non fa riferimento alla distanza tra il segnale di preavviso e l'autovelox, bensì alla distanza tra l'apparecchiatura e il segnale di limite di velocità. Questa informazione è fondamentale per comprendere correttamente le normative in vigore.


Paragrafo 2:

Per dissipare ulteriori dubbi, è essenziale riepilogare alcune regole chiave sugli autovelox e le distanze in Italia. Fuori dai centri abitati, la distanza minima tra il segnale di limite di velocità e la postazione di controllo automatico è di un chilometro, ma solo quando il limite imposto è diverso da quello del Codice della strada per la categoria di strada.


Paragrafo 3:

In tutte le situazioni, inclusi i centri abitati, la distanza tra il segnale di "controllo elettronico della velocità" e la postazione deve rispettare le specifiche del Regolamento di esecuzione del Codice della strada. Ad esempio, nelle strade urbane di quartiere, la distanza deve essere di 80 metri, mentre sulle autostrade e sulle strade extraurbane principali, la distanza aumenta a 250 metri.


Paragrafo 4:

Nonostante l'assenza di normative specifiche nel Codice della strada, è importante sottolineare che il Ministero dei Trasporti ha emesso direttive nel 2009 e nel 2017 stabilendo distanze precise tra segnali e postazioni, al fine di garantire il tempestivo avvistamento del segnale in relazione alla velocità predominante.


Paragrafo 5:

Il "decreto autovelox" atteso da oltre tredici anni potrebbe finalmente portare chiarezza a queste regole. La sua pubblicazione è stata ostacolata, ma con la necessità di regole certe, il governo deve affrontare questa questione in modo tempestivo.


Autovelox, in conclusione:

In conclusione, è essenziale distinguere la realtà dalle fake news riguardanti le normative degli autovelox in Italia. Questo articolo fornisce chiarezza sulle corrette distanze e normative, respingendo miti e fornendo informazioni basate sulla verità giuridica.


assistenza incidenti

Per rimanere sempre aggiornato vai alla nostra pagina: News & Aggiornamenti


Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page